Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Crecchio’ Category

Domenica 18 Agosto 2013

Chiesa SS. Salvatore di Crecchio 

ore 21:00

locandina_Rossano

Annunci

Read Full Post »

di Antonino Scarinci

In occasione dell’Anno della fede, come ha affermato Papa Benedetto XVI, occorre  “aiutare tutti i credenti in Cristo a rendere più consapevole ed a rinvigorire la loro adesione al Vangelo, corosoprattutto in un momento di profondo cambiamento come quello che l’umanità sta vivendo perché ognuno senta forte l’esigenza di conoscere meglio e di trasmettere alle generazioni future la fede di sempre  e  dare rinnovato impulso alla missione di tutta la Chiesa”.

E’ con questo spirito che I Cantori di Crecchio diretti da Antonino Scarinci e dal M° Rossano Scarinci, accompagnati da una fisorchestra  (Musicisti: Nicola Scarinci, Rocco Di Carlo, Diego Papponetti, Antonio La Barba, Emilio Granata,  Alessandro Carulli, Antonio Scena,  Domenico Scarinci, Padre Don Giacomo, Claudio Scaccia, Sandro Cianfrone, Antonio D’Alessandro, Luigi D’Alessandro, Alessandro Procida, Pino D’Alessandro, Micol Scarinci, Gioele Scarinci  e Domenico D’Alessandro)  e dall’organo a canne (M° Fabio Santeusanio), eseguiranno durante la processione del Venerdì Santo 29 Marzo i canti de: il Miserere (Selecchy), lo Stabat Mater (Kodaly) e Anima Christi (Frisina).

Durante la funzione religiosa i canti saranno eseguiti dalla Corale San Rocco  diretta dal M° Emilio Granata con alla tastiera il M° Massimo D’Alessandro ed alla chitarra il M° Nicola Giancristofaro.

13085_gInoltre, I Cantori di Crecchio parteciperanno alla  XII Rassegna canora “Passione di Gesù”  organizzato dal Circolo ACLI 2000  “Padre Ugolino”- Presidente Pietro Figurilli – nella Cattedrale di San Giustino a Chieti il 27 Marzo ore 20.00  (Mercoledì Santo) insieme ad altre 12 Corali.  

Il 22 Febbraio  ore 19,30   nella Chiesa  “SS. Salvatore” la comunità di Crecchio con il suo Parroco Don Nestore, ospiteranno alcuni Cori provenienti da vari comuni abruzzesi per eseguire i canti tradizionali della Settimana Santa.   Il Prof. Mario Santeusanio curerà l’introduzione storica e semantica dei Canti della Passione mentre alla Dott.ssa  Antonella Salvatore sarà affidata la presentazione della serata.

Il nostro Coro parteciperà a sua volta ad altri suggestivi incontri canori  a Chieti nei giorni 3 Marzo ore 18.00 – Chiesa Madonna delle Piane e 17 Marzo ore 18.00 – Chiesa Madonna degli Angeli.

Read Full Post »

Concerto di Natale 2012

Anche quest’anno l’oramai tradizionale Concerto di Natale del coro Oppidi Ocrecchii Pueri e dei Cantori di Crecchio si terrà il 24 Dicembre alle ore 22,00 presso la chiesa “SS. Salvatore”.

Buon Natale e felice 2013 a tutti.

nat12

Il concerto sarà replicato il 5 Gennaio 2013 alle ore 19.00

 

Read Full Post »

di Antonino Scarinci

Nella Settimana Santa la Liturgia fa vivere giorno per giorno gli ultimi atti della vita di Gesù, dalla domenica delle Palme al mattino di Pasqua. In questi giorni santi tutti i cristiani sono invitati a partecipare più intensamente alle diverse celebrazioni, pregando perché il mistero della Redenzione operata da Cristo penetri più a fondo nel pensiero e nell’azione di tutta la Chiesa. Non vi è infatti Cristiano nel quale la Settimana Santa non risvegli nel cuore la necessità di esprimere con il canto il dolore che caratterizzano questi giorni.

E’ con questo spirito che  il Coro Polifonico Oppidi Ocrecchii Cantores  e la Fisorchestra quest’anno porterà ai paesi viciniori un momento di preghiera con il Canto de Il Miserere di Saverio Selecchy e La Passione di Dije canto popolare anonimo:

  • 1 Aprile 2012 ore 19,30 – Chiesa Parrocchiale – Giuliano Teatino;
  • 2 Aprile ore 19,30 – Chiesa Parrocchiale – Canosa Sannita
  • 2 Aprile ore 21,00 – Chiesa Parrocchiale Arielli
  • 3 Aprile ore 19,30 – Cattedrale San Giustino – Chieti – Partecipazione alla 11° Rassegna Canora de I Canti della Passione
  • 4 Aprile ore 19,30 – Chiesa ParrocchialeCaldari
  • 6 Aprile – Solenne Processione del Venerdì Santo a Crecchio

Read Full Post »

Cari amici con piacere pubblico lo spot-pubblicitario che la nostra associazione ha realizzato per la settima edizione di ” A Cena con i Bizantini”.  Le immagini dello spot sono tratte dal docu-film “CRECCHIO. La Gente, La Storia, Il Borgo” prodotto dal Comitato “Dobbiamo Fare Qualche Coosa” e realizzato dalla Media Dream Film.

.

29 – 30 – 31 LUGLIO 2011 – Crecchio (CH)

.

Read Full Post »

di Giacomo Carulli

Definirlo il Crecchio dei record sarebbe riduttivo. Quello che questa piccola società è riuscita a fare in appena due anni di vita è probabilmente un evento più unico che rappresenta per Crecchio un record mai raggiunto prima d’ora, come conferma raggiante il Presidente Alberto Granata “Sono emozionato all’idea di poter gioire per un’occasione del genere. Mai il Crecchio era riuscito a vincere campionati ed approdare in prima categoria sul campo. L’unica partecipazione neroverde in prima categoria fu da squadra ripescata all’inizio degli anni 90’ ”. Risultato ancor più incredibile se si considera un altro fattore: la squadra è stata costruita a costo zero e nessuno, a partire dall’allenatore fino all’ultimo giocatore, ha mai percepito un rimborso spesa. “Secondo me in queste categorie i soldi non sono l’elemento più importante. Io sono fermamente convinto che lo spirito di appartenenza al paese di stragrande maggioranza dei nostri giocatori è ciò che ha fatto la differenza. Ragazzi del posto, cresciuti in paese o al massimo qualche chilometro più in là, che due anni fa decisero di mettersi in gioco per il solo gusto di divertirsi e ridare a Crecchio una squadra di calcio degna del suo nome. Tutto ciò ha contribuito a creare serenità nello spogliatoio, dedizione alla causa ed entusiasmo che combinati alla tranquillità di non dover vincere a tutti i costi alla lunga ha pagato. Infatti, la nuova realtà con la quale confrontarsi non ha intimorito per nulla l’entourage di Mister Carinci. Già dalle prime partite la squadra ha saputo recitare la sua parte inanellando una serie di risultati estremamente positivi e ben aldilà di ogni più rosea previsione: grazie a ciò è stata maturata, settimana dopo settimana, una crescente consapevolezza nei propri mezzi come conferma il Presidente “Prima del campionato sia io che il Mister eravamo convinti di poter fare bene facendo un campionato tranquillo. Anche se, in tempi non sospetti, già ipotizzai una stagione da piani alti della classifica. Poi con il passare delle partite la mia sensazione si è fatta sempre più forte”. L’entusiasmo che si è mantenuto intorno alla squadra dopo la precedente annata, sicuramente ha dato una grossa mano rivelandosi come elemento ben più importante di risorse economiche e tecniche proprie di altre formazioni. “Secondo me il momento in cui realmente abbiamo iniziato a crederci – aggiunge Mister Carinci – è stato dopo la vittoria in casa contro il Miglianico, grande favorita ad inizio stagione insieme al Borrello. Da quel momento in poi, considerando anche che di fronte avevamo un calendario favorevole, ci siamo resi conto che vincere il campionato o comunque giocarsela per i play-off non era più un’utopia”. (altro…)

Read Full Post »

Buona Pasqua

Il Comitato Dobbiamo Fare Qualche Coosa augura a tutti voi …

Read Full Post »

Older Posts »